lunedì 30 gennaio 2017

Ossobuco in umido

Come promesso ecco la ricettina semplice e gustosa

per usare la Slow Cooker.

Io ho preparato gli ossibuchi.

Ho prima infarinato gli ossobuchi, ho inciso in tre punti i bordi

dell'ossobuco e li ho fatti rosolare con un po' di olio ,

carota e cipolla triatata molto finemente.

Ho sfumato con un po' di vino bianco.

Ho lasciato evaporare il vino e ho aggiunto un po' di salsa per arrosto preparata

in precedenza in casa con il mio Bimby.

Ho traferito il tutto nella padella di ceramica della Slow Cooker aggiungendo

degli champignon puliti a tagliati finemente,

l'ho inserita nella parte di metallo l'ho coperto con il suo coperchio di vetro

e ho impostato 5.00 ore alle temperatura minima.

Per le 19.00 i miei ossibuchi erano nel piatto pronti per essere mangiati.





Li ho accompagnati con degli spaezli all'uovo fatti in casa

(la ricetta arrivera' nei prossimi giorni ;-) )

e con il riso finto di cavolfiore , la ricetta la potrete trovare

in alcuni post precedenti oppure potete cliccare QUI 

e vi troverete direttamente nella pagina dedicata al riso finto

di cavolfiore.

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per aver lasciato un segno del tuo passaggio.
Il mio blog vive grazie ai vostri commenti.
La Zia Betti